GRANDE RESET

Il reset è già iniziato?

Questa catastrofe porterà all’eliminazione del ceto medio produttivo.

Togliere la proprietà privata, togliere le libertà personali, eliminare le libertà democratiche.

Esiste oramai una consapevolezza mondiale del fenomeno in atto.

Ma cosa si intende per grande reset?

Jacques Attali, economista saggista e banchiere francese nonchè patron di Macron, sostenne che per ristabilire un nuovo ordine mondiale basato su di un’unica centralina di comando fosse necessaria una piccola pandemia.

Paura, tecnologia sanitaria, regime di salute pubblica: tutte armi che non hanno bisogno di un consenso pubblico ma rendono la persona un automa.

Chiaro che, con un potere centralizzato, i giochi di potere risultano molto più facili.

Sono solo fandonie o pura verità?

Un recente slogan del World Economic forum cita:

“Welcome to 2030. I own nothing, have no privacy and life has never been better”

(Benvenuto 2030. Non ho nulla, non ho privacy e la vita non è mai stata migliore)

Alice Lollo

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 8 =