PROF. VITTORIO MARCHI… SILENZIO FORZATO ?

Riceviamo e pubblichiamo volentieri una e-mail ricevuta circa il Prof. Vittorio Marchi, professore di fisica quantistica e ricercatore.

Mittente: XXX
Oggetto: Vittorio Marchi il Vs articolo .
Buongiorno, ho letto con stupore questa notizia .
Mi chiedo come mai a distanza di mesi ancora non ci sia stato ne abbia dato il giusto valore a tale accadimento.
Un professore di tale spessore .
Mi riferisco non ai media ordinari ma a tutta quella rete "di pensatori ' che seguivano il Marchi pensiero.
Dalle case editrici in poi .
Nel web non c'è traccia di tale notizia .
Trovo che almeno per giusto merito venga creata una linea biografica su Wikipedia che lo ricordi ed entri tra i grandi uomini da cui trarre ispirazione . 
Grazie per il vostro articolo e se in futuro aveste nuove notizie al riguardo le leggerò con attenzione . 
Cristina
Così lo ha ricordato il MLNV con un articolo che qui potete trovare (CLICCA QUI).
Con onore e rispetto.
WSM
Venetia, 05.10.2018
Sergio Bortotto
Presidente del MLNV e del Governo Veneto Provvisorio
2018.1.0.06 – ECCO LA RISPOSTA DEL MLNV 
Gent.ma Cristina , 
è stato per noi un dovere ed un onore ricordare questo grande Uomo , dotato di notevole spessore.
Le Sue conferenze sono state sempre affascinanti e piene di informazioni interessanti e spesso chiarificatrici.
È stato uno scienziato che ha dato risposte alle domande più difficili che un essere umano può porsi durante la permanenza su questo pianeta .
Risposte che alcuni vorrebbero non fossero mai date , perché implicano una riscoperta di sè  stessi e quindi una maggiore libertà da catene che da sempre ci hanno imposto spesso  a nostra insaputa.
Qualcuno disse :cercate la Verità,perché essa vi renderà liberi .
Il prof. Marchi l'ha cercata e trovata , per questo, quando qualcuno  gli chiedeva :ma non ha paura di trasmettere  tutte queste informazioni ?
Lui rispondeva semplicemente con un sorriso.
Grazie Prof.Marchi , grazie di cuore per il lavoro che ha svolto, lavoro di ricerca e di informazione  e grazie a Lei Cristina per aver condiviso con noi.
Grazie. 
Con onore e rispetto.
WSM
Venetia, 06.10.2018
LUISA PENZO
Direttivo del Movimento di Liberazione del Popolo Veneto
 
Print Friendly, PDF & Email