IL PRESIDENTE AMERCIANO D. J. TRUMP E’ CONTRO L’ABUSO SUI MINORI

Proclamazione sul mese nazionale di prevenzione degli abusi sui minori, 2020

L’infanzia dovrebbe essere piena di gioia, speranza, amore incondizionato e accettazione.
Tragicamente, tuttavia, troppi giovani della nostra Nazione trascorrono questo momento fondamentale della loro vita nella paura, nel dolore e nell’incertezza, sopportando abusi e abbandono che minacciano la loro salute e benessere.
Durante il mese nazionale di prevenzione degli abusi sui minori, condanniamo questa orribile depravazione e riaffermiamo il nostro costante impegno a proteggere i nostri bambini e rafforzare le nostre famiglie.

Ogni anno, centinaia di migliaia di bambini in tutto il nostro paese soffrono di abusi e abbandono, un fatto che fa riflettere e al contempo straziante.
A gennaio, ho firmato un ordine esecutivo per coordinare gli sforzi del governo federale per perseguire le persone che sfruttano sessualmente i bambini online, proteggere e sostenere le vittime dello sfruttamento minorile e fornire istruzione di prevenzione per sensibilizzare e contribuire a ridurre l’incidenza dello sfruttamento minorile.
Ho anche aderito alla legislazione per migliorare i nostri sistemi di assistenza all’infanzia supportando le famiglie a rischio attraverso trattamenti e programmi per la salute mentale e l’abuso di sostanze per sviluppare le capacità genitoriali.

Con i nostri partner internazionali in Australia, Canada, Nuova Zelanda e Regno Unito, gli Stati Uniti hanno sviluppato i Principi volontari per contrastare lo sfruttamento e gli abusi sessuali online di minori.
I Principi Volontari stabiliscono un quadro di base per le aziende che forniscono servizi online per scoraggiare l’uso di Internet come strumento per lo sfruttamento e l’abuso sessuale dei minori.
Diverse importanti aziende tecnologiche hanno adottato pubblicamente i principi e altri seguiranno nei prossimi mesi.
Queste aziende hanno la responsabilità di impedire alle loro piattaforme di diventare un paradiso per i predatori di minori e di garantire anche che le forze dell’ordine siano in grado di indagare e perseguire i trasgressori quando i bambini sono stati vittimizzati.

L’abuso di minori provoca la perdita di innocenza e speranza.
Le famiglie amorevoli, devote e premurose possono servire da baluardo contro i nostri bambini che soffrono di abbandono e abuso.
Child Welfare Information Gateway, il servizio di informazione dell’Ufficio per l’infanzia del Dipartimento della salute e dei servizi umani, offre diverse risorse sulla prevenzione degli abusi sui minori e sulla promozione di famiglie sane attraverso il sito Web del mese nazionale per la prevenzione degli abusi sui minori.
Acquisire familiarità con le informazioni fornite dal Dipartimento della salute e dei servizi umani può aiutarti a saperne di più su ciò che tu e la tua comunità potete fare per sostenere i bambini e le famiglie durante questo mese e per tutto l’anno.

Per sradicare questa rovina sulla nostra società, gli americani compassionevoli e preoccupati devono lavorare per attuare il cambiamento e avere un impatto sulle giovani vite.
Le agenzie di assistenza all’infanzia, i membri del clero, gli educatori, i professionisti medici e delle forze dell’ordine, i vicini, gli amici e i familiari allargati contribuiscono tutti a proteggere e nutrire la gioventù della nostra nazione.
I genitori adottivi, affini e adottivi aprono i loro cuori e le loro case ai bambini in crisi e li abilitano a trovare la felicità e realizzare i loro sogni.
Lavorando insieme, queste forze per sempre possono garantire il benessere dei bambini che hanno vissuto i traumi di abusi o abbandono e dare loro un futuro promettente.

Il successo della nostra Nazione si riflette nella nostra prosperità economica e culturale e nella nostra potenza militare, ma il nostro carattere è rivelato da come amiamo e proteggiamo i deboli, gli innocenti e i vulnerabili.
Tutti i bambini sono creati in modo univoco a immagine di Dio e dotati sia di uno scopo che di un potenziale illimitato.
Possiamo e dobbiamo proteggere incessantemente i nostri bambini, case e comunità dal flagello di queste tragedie vergognose e sostenere le famiglie e le comunità per garantire a tutti i bambini l’opportunità di raggiungere il loro potenziale.

ORA, PERTANTO, IO, DONALD J. TRUMP, presidente degli Stati Uniti d’America, in virtù dell’autorità che mi è stata attribuita dalla Costituzione e dalle leggi degli Stati Uniti, proclamo con il presente aprile 2020 il mese nazionale di prevenzione degli abusi sui minori.
Chiedo a tutti gli americani di investire nella vita dei bambini della nostra Nazione, di essere consapevoli della loro sicurezza e benessere e di sostenere gli sforzi che promuovono il loro sviluppo psicologico, fisico ed emotivo.

IN FEDE DI CHE, ho qui messo la mia mano questo trentunesimo giorno di marzo, nell’anno di nostro Signore duemila venti, e dell’indipendenza degli Stati Uniti d’America il duecentoquarantaquattresimo.

DONALD J. TRUMP

image_pdfimage_print