2011.03.29 – IL GONFALONE DI SAN MARCO, IL RIFACIMENTO TUTTO ITALIANO.

La bandiera e lo stemma attuali della regione riprendono in gran parte la simbologia e la tradizione araldica della Repubblica Veneta, anche se l'utilizzo del leone passante per lo stemma non ha riscontro storico.
I colori prevalenti sono l'oro, il rosso (cremisi) e l'azzurro; la bandiera riprende con le sette code (una per provincia e non sei com’è in originale e che nulla hanno a che fare con le provincie ma con i sestieri di Venezia), l'uso delle frange del Gonfalone di San Marco, di possibile derivazione persiana.
La nuova versione della bandiera, in uso da circa un decennio, non riporta più la dicitura "Regione del Veneto" che per circa 25 anni era stata sovraimpressa allo sfondo blu della vecchia versione (v. foto) ma si rifà allo stile antico che tradizionalmente non riportava scritte particolari, se non il PAX TIBI MARCE EVANGELISTA MEUS impresso sul Vangelo.
in parte tratto da: http://www.polesineonline.com/
 
 la bandiera dell'istituzione italiana "Regione Veneto":
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
image_pdfimage_print