2011.06.11 – ANCHE IL NOSTRO “SERVIZIO INFORMATIVO” COMINCIA A FUNZIONARE… IN PREPARAZIONE UN ULTERIORE ATTACCO AL MLNV DA PARTE DELLO STATO STRANIERO ITALIANO.

O.N.U. – DIRECTOR GENERAL

Mr. Kassym-Jomart Tokayev

Palais des Nations Avenue de la Paix 8-14, 1211 Geneva 10, Switzerland

 

 

Fonti informative di questo MLNV riferiscono dell’imminenza di un ulteriore proditorio attacco al Movimento di Liberazione Nazionale del Popolo Veneto da parte di istituzioni politico/giudiziarie dello stato straniero occupante italiano.

Allo scopo di spettacolarizzare al massimo l’operazione in programma sembra prevedersi anche l’impiego di unità specializzate e di personale in uniforme delle forze di polizia straniera.   Scopo di quest’ulteriore attacco sarebbe l’indebolimento dell’immagine del MLNV ma soprattutto il tentativo d’intimidazione nei confronti della Popolazione Veneta e di quanti sarebbero intenzionati al reclutamento nella Polizia Nazionale Veneta.   Non è da escludere pertanto anche il conseguente abuso dello strumento mediatico come accaduto nel recente passato.

Nonostante le numerose ripetute istanze e denunce presentate dal MLNV a questa O.N.U. è certo che l’arrogante stato straniero italiano ritenga di poter agire indisturbato e di porre in essere tutti gli atti di aggressione e di violenta rappresaglia escogitando motivazioni inesistenti (ricordate la reazione assurda e violenta contro i pastori sardi?…vedi foto a sinistra o l'inchiesta farsa sulla Polizia Nazionale Veneta del 2009 di cui ancora non si sa nulla e di cui non vogliono restituire il maltolto?…foto a destra).   Ciò premesso, allo scopo di assicurare corretta informazione agli eventi che potrebbero verificarsi in reazione a quest’ulteriore attacco al MLNV, preventivamente si informa codesta O.N.U. auspicando nel contempo un sollecito riscontro alle proprie istanze.

 

Venetia, 10 giugno 2011

WSM

Il Presidente del MLNV

Sergio Bortotto

image_pdfimage_print