RADIO 24 “LA ZANZARA” – INTERVISTA AL MLNV SUL REFERENDUM IN SCOZIA … O NO???

LA ZANZARA CRUCIANI GIUSEPPEascolta da qui l'intervista … se di intervista si può parlare...

 
tratto da (CLICCA QUI)
 
LA ZANZARA - CARICATURA DI CRUCIANI GIUSEPPE E PARENZO DAVIDE
ed eccoli i volti dei due conduttori italiani: Giuseppe Cruciani e Davide Parenzo

LA ZANZARA - CRUCIANI GIUSEPPE E PARENZO DAVIDE

Il percorso del MLNV è un percorso legale, legittimo e previsto dal diritto internazionale, si chiama AUTODETERMINAZIONE (ed è per questo che fa tanto paura alle autorità d'occupazione straniere italiane che ripetutamente aggrediscono il MLNV con false inchieste poliziesco/giudiziarie).
Nonostante la forte accettazione del principio di autodeterminazione dei popoli, questo trova normazione solo in tre aree:
1) come postulato anti-coloniale;
2) come divieto all'instaurazione e mantenimento di regimi di occupazione straniera
3) come condizione per il pieno accesso al governo di tutti i gruppi razziali.
Un popolo sottoposto a regime militare di uno Stato terzo è legittimato per legge all'autodeterminazione.
Questo è dunque il presupposto giuridico per cui questo MLNV ha denunciato lo stato straniero occupante italiano e rivendicato l’autodeterminazione del Popolo Veneto e che sta alla base dell’esistenza stessa del MLNV.
Non potrebbe esistere un MLNV se non esistesse una Patria da liberare da un’occupazione straniera, in caso contrario non saremmo MLNV ma “insorti”.
La nostra denuncia e la richiesta di riconoscimento del MLNV da parte dell’ONU non ha la pretesa di essere giudicati meglio di altri Veneti; tale “meccanismo” di riconoscimento presuppone una condizione giuridica in conseguenza della quale viene ammessa l’esistenza della Repubblica di Venezia nell’attuale condizione di occupazione straniera.
La sovranità del Popolo Veneto va reclamata ed esercitata nelle forme previste dallo stesso diritto internazionale e non deve essere mercanteggiata.
Le offese che mi arrecate gratuitamente dimostrano solo che siamo sulla strada giusta.
Quando ci saremo liberati del "cancro" italia allora ne vedremo veramente delle belle … la Nazione Veneta potrà tornare ad essere quella che era e dell'italia odierna non conserveremo che un volgare ricordo.
WSM
Sergio Bortotto, Presidente del MLNV e del Governo Veneto Provvisorio
 

Print Friendly, PDF & Email