2011.08.18 – ATTI DI DISPOSIZIONE DEL TERRITORIO DELLA REPUBBLICA VENETA – DIFFIDA

In merito alla spavalda e arrogante pretesa dello stato straniero italiano di disporre ancora una volta dei territori della nostra Patria da mettere a disposizione di stati terzi, in questo caso l'Ameria, per l'individuazione di un'area idonea per realizzare un nuovo mega-poligono di tiro, questo MLNV ha inviato diffida allo stato straniero italiano, all'ONU e agli Stati Uniti d'America dal persistere con questa condotta illecita e illegittima.
Ecco il documento inviato a mezzo posta elettronca certificata al Governo Italiano, all'O.N.U. e al Presidente degli Stati Uniti d'America.
 
 

 

image_pdfimage_print