I RECINTI IN CUI RISCHIAMO DI VIVERE LA NOSTRA VITA

Spread the love

Mauro Biglino Esperto traduttore di ebraico antico, dove traduce ben 17 libri per le edizioni San Paolo, salvo poi essere allontanato per avere divulgato una realtà diversa da quella tradizionale, e lo studioso Giovanni Carpeoro ci introducono in una disanima di quella che è la realtà che ci circonda, una realtà costruita da coloro che detengono il potere, sia religioso che politico.
Ci troviamo prigionieri in una realtà virtuale, dove tutto o quasi, di quello che ci viene fatto percepire è falso. Siamo prigionieri di un recinto, ma la maggior parte dell'umanità non sa di esserlo.
Riusciremo mai a fuggire ?

 

Print Friendly, PDF & Email