PROCESSO ALLA POLISIA VENETA … TUTTI ASSOLTI, MA VA!

Spread the love

IL DOVERE DI COMBATTERE E LIBERARCI DI QUESTA ITALIA
E così dopo otto anni di inchiesta, di udienze farsa, di accuse infondate e dopo che gli inquirenti italiani hanno speso oltre un milione di euro per questa inchiesta (la somma reale forse è meglio che il Popolo non la conosca), dopo aver diviso famiglie e tentato di distruggere l’onorabilità e la credibilità di gente per bene, dopo aver mentito e agito come una vera e propria associazione a delinquere, con due interrogazioni parlamentari, ovviamente da parte di “comunistoidi di turno”, che ci accusavano di essere dei soggetti socialmente pericolosi, dopo la costituzione di parte civile del ministero dell’inferno (ops forse si scrive ministero dell’interno), promossa dal famigerato ex ministro dell’interno Angelino Alfano, ora ministro degli esteri dell’attuale governo italiano, dopo aver rubato molti effetti personali, computer, biglietti da visita, telecamere, indumenti, berrettini, bandiere della Nazione Veneta senza mai restituirli, dopo aver minacciato testimoni e tentato di far terra bruciata intorno al Movimento di Liberazione Nazionale del Popolo Veneto (MLNV), dopo il distorto uso dello strumento mediatico per infangare le nostre iniziative e offendere l’onore e il prestigio dei Patrioti Veneti,  adesso è stato sentenziato che tutti gli atti di accusa non sussistono.
Ma quanta cattiveria è stata messa in questa inchiesta, quanta gentaglia ha fatto carriera sulla pelle di onesti cittadini, quanta infamia, e quanta demonizzazione del MLNV e del suo direttivo … noi ora chiederemo il vostro arresto, dall’ex procuratore capo Fojadelli, all’ex questore Carmine Damiano, all’ex dirigente della digos della Questura di Treviso , all’ex ispettore ora commissario Juliano Flaviano, e di tutti i loro collaboratori … ma non credo che questo avverrà mai in ambito italiano ma la Giustizia Veneta farà il suo corso e con la Polisia Nasionale vi daremo la caccia vita natural durante e in ogni luogo perché meritate di essere perseguiti.
Maledetta sia la vostra italia che occupa illegalmente i nostri territori.
Maledetti siate voi e la vostra progenie.
Se mai avessimo avuto bisogno di una conferma adesso sono certo che abbiamo il dovere di combattervi, abbiamo il sacrosanto diritto di liberarci dallo stato straniero occupante italiano e dal suo sistema mafioso.
WSM
Venetia, 7 settembre 2017
Sergio Bortotto
Presidente del MLNV e del Governo Veneto Provisorio

Print Friendly, PDF & Email