ANCORA UN’ASSOCIAZIONE ITALIANA CHE PRETENDE DI RAPPRESENTARE IL POPOLO VENETO!

Spread the love

Anche oggi abbiamo di che stupirci … anzi, siamo sconcertati dall’ingannevole proposito di taluni Veneti di propinare il veleno italico con propositi indipendentisti.
Proprio in questo modo si soffoca la voglia di libertà del Popolo Veneto saturando e soffocando la sua attenzione con inutili e anche costose iniziative.
QUESTI SI RICONOSCONO ITALIANI E VOGLIONO RAPPRESENTARE IL POPOLO VENETO ???
VOGLIONO INIZIARE UN PERCORSO STORICO (???) PRESSO ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI PER LA RIVENDICAZIONE DEI DIRITTI DEL POPOLO VENETO ???
Ma allora perché fare un'associazione italiana?
Eppure fra i sostenitori di questa associazione ci sono anche candidati alle elezioni italiane del prossimo anno … ma pensa un pò!
Il teatrino italico, riconoscente, ringrazia.
WSM
Venetia, 7 ottobre 2014
Sergio Bortotto, Presidente del MLNV e del Governo Veneto Provvisorio


E' stata riattivata l'Associazione Centro di Cultura Veneta.
Sempre con gli stessi principi di Fòndarse con S. Marco.Ricoprirà la carica di rappresentante legale il sig. Formentin Dario fino a nuove elezioni.
Il primo impegno sarà quello di iniziare un percorso storico presso organizzazioni internazionali per la rivendicazione dei diritti del Popolo Veneto.
Verranno raccolte a tale scopo le adesioni di tutti i veneti che vorranno collaborare a tale obiettivo.
Il passo iniziale sarà quello di iscrivere il Popolo Veneto all' UNPO … (tanto per cominciare NON SI ISCRIVE UN POPOLO ALL'UNPO)
Saranno indette le elezioni per la carica di Presidente dove tutti gli aderenti Veneti potranno votare e potranno democraticamente candidarsi come rappresentante del Popolo Veneto presso l'organismo succitato.

Tratto da (CLICCA QUI)

 

 

Print Friendly, PDF & Email