MOVIMENTU DE LIBERATZIONI NATZIONALI SARDU (MLNS)


149405_255306644576745_717605902_nMLNS combatte per la libertà e l’indipendenza del Popolo Sardo attraverso l‘uso del diritto internazionale.

L’indipendenza è la condizione in cui un Paese non è sottomesso all’autorità di un altro.

Solitamente è l’emancipazione da un potere colonialistico o imperialistico e si può ottenere per decolonizzazione, separazione o smembramento.

La Nazione Sarda oggi è occupata territorialmente, militarmente e amministrativamente dallo stato straniero italiano.

La Nazione Sarda non ha mai cessato di esistere e ha perso la propria sovranità a a causa delle occupazione straniere.

Non esiste una norma nel Diritto Internazionale che prevede l’annessione violenta, militare o colonizzatrice di territori di una nazione da parte di una potenza straniera e quindi è diritto del Popolo Sardo tornare libero e sovrano sui propri territori.

Considerando che il tempo stringe e la Sardegna ha necessità di essere liberata dallo stato straniero italiano nel più breve tempo possibile, che mettere d’accordo il 51% dei sardi è ovviamente importante ma potrebbe volerci più tempo di quanto l’economia e la vita stessa del Popolo Sardo si possa permettere, abbiamo individuato in un Soggetto di Diritto Internazionale, il Movimentu de Liberatzioni Natzionali Sardu, l’unico legittimato ad agire in nome di un intero popolo per la liberazione dallo stato occupante.

Il MLNS ha intrapreso immediatamente il percorso della liberazione della Patria Sarda, nei suoi confini storici territoriali, dall’occupazione straniera, colonialista e razzista italiana. Il MLNS non è un partito politico e non ambisce a posizioni di potere, ma svolge un ruolo tecnico che è quello di condurre la Patria Sarda a libere elezioni sotto l’egida delle Nazioni Unite.

Per far questo il MLNS sta cercando di ottenere il riconoscimento dall’ONU; il riconoscimento presuppone una condizione giuridica in conseguenza della quale viene ammessa l’esistenza della Nazione Sarda nell’attuale condizione di occupazione straniera. Il riconoscimento può arrivare dall’ONU o da altri Stati Terzi.

Solo un Movimento di Liberazione Nazionale è giuridicamente legittimato ad interloquire con le Nazioni Unite o con altri Stati Terzi.

Ogni successiva iniziativa, Costituente compresa, sarà avvalorata e assistita dal Principio di Effettività come rafforzativo del nostro diritto all’autodeterminazione.

Il MLNS dovrà garantire l’esercizio di una Costituente ed eserciterà e assicurerà la sicurezza nazionale e l’insediamento di un Governo Provvisorio.

Presidente attuale: Sergio Pes


SARDEGNA – NAZIONE


Vai al sito ufficiale:

nuovo sito

image_pdfimage_print