2013.07.17 – IL MLNV SI DISSOCIA DAI “VENETISTI”

Spread the love

Il Movimento di Liberazione Nazionale del Popolo Veneto, da sempre, mette in guardia i Veneti dalla truffa perpetrata dai partiti italiani.
Nella giornata di oggi, è stato pubblicato un comunicato dell'associazione "Raixe Venete – Veneto Nostro", tramite un suo rappresentante, che invita ad aderire ad un progetto partitico italiano.
Ciò è grave in quanto detta associazione si definisce "apartitica", non conoscendo probabilmente il significato del termine, supponendo sempre la buona fede del suo direttivo.
Ma cosa ancor più grave è la seguente frase contenuta nel comunicato: "Gentile rappresentante del Popolo Veneto presso il Consiglio Regionale". 
Questo è un riconoscimento formale della legittimità dei rappresentanti italiani nel consiglio regionale della regione veneto (istituzione italiana del 1972), quali rappresentanti del Popolo Veneto e della regione veneto come territorio della Nazione Veneta, da parte dell'associazione e dei suoi iscritti.
Questo MLNV, come soggetto di diritto internazionale, e i suoi singoli membri in forma personale, si dissociano totalmente dalle suddette affermazioni, e da qualsiasi azione dell'associazione "Raixe Venete – Veneto Nostro" non riconoscendo nessuna istituzione italiana, come competente o avente giurisdizione sul territorio della Nazione Veneta, che si estende secondo i confini del 1797, anno della prima occupazione napoleonica, ancora in corso da parte dello stato italiano.
Noi classifichiamo queste affermazioni come "venetiste", ovvero di persone che spacciano la secessione della regione veneto come patriottismo, teorema senza alcun fondamento legale o storico, con casi che sfociano nella più palese malafede, orchestrati ad arte per confondere i Veneti, e ritardare l'ormai inevitabile liberazione dal giogo italiano.
I Veneti non hanno rappresentanti regolarmente eletti, obiettivo che questo MLNV realizzerà con l'indizione di libere elezioni, una volta liberata la Patria.
Il Governo Veneto Provvisorio, da questo MLNV già istituito e strutturato, aperto a tutti i veri Veneti Patrioti, si occuperà dell'amministrazione della Nazione durante il periodo di transizione.

 

WSM
Venetia, 17 luglio 2013
Davide Giaretta
Provveditore Generale Capo Dipartimento del MLNV e del Governo Veneto Provvisorio

 

 

Print Friendly, PDF & Email