2013.06.12 – TREVISO: “ORA C’E’ UNO DEI NOSTRI IN CONSIGLIO, IO NON PAGO”, E SPACCA BOTTIGLIA IN TESTA AI POLIZIOTTI

Condiviso da "Tutti i crimini degli immigrati" (clicca qui)
 
Treviso: “ora c’è uno dei nostri in consiglio, io non pago!”, e spacca bottiglia in testa ad agenti
TREVISO
Aveva bevuto ed ha preso dei prodotti di una bancarella in piazza Giustinian Recanati rifiutandosi di pagarli.
Quando l’addetto ha tentato di fermarlo gli ha scagliato un pugno in faccia e poi ha spaccato una bottiglia minacciandolo col vetro rotto.
Immediatamente i presenti hanno chiamato la polizia. All’arrivo della volante, il 27enne marocchino ha insultato i poliziotti e li ha picchiati, ferendone uno con una testata.
Portato in Questura ha continuato a fare il matto, tanto che è stato necessario far intervenire il 118 per farlo calmare.
È stato arrestato: dovrà rispondere di rapina impropria, resistenza a pubblico ufficiale ed ubriachezza molesta.
http://www.oggitreviso.it/node/62859
Immagine7
Print Friendly, PDF & Email