2013.02.22 – NON ABBIATE PAURA DELLE AUTORITA’ D’OCCUPAZIONE STRANIERE ITALIANE!

Spread the love

Lo stato straniero italiano e le sua istituzioni occupanti di polizia giudiziaria insistono da anni a condurre inchieste a senso unico contro il MLNV.
Tali inchieste, prive di ogni fondamento giuridico sono poste in essere violando norme di diritto internazionale, cui le stesse leggi italiane sono sottomesse.
E' dal 2009 che la digos della questura straniera italiana a Treviso, in complicità con magistrati della procura e del tribunale straniero italiano a Treviso, persistono a commettere gravissimi atti di violazione dei diritti umani, civili e politici nei confronti di Cittadini del Popolo Veneto, sia militanti nel direttivo di questo MLNV ed ora nei confronti di coloro che si sono regsitrati all'Anagrafe del Popolo Veneto tenuta sotto l'egida del MLNV.
Ai Cittadini Veneti ribadiamo di non temere le autorità d'occupazione straniere italiane… il loro vigliacco tentativo di delegittimare questo MLNV è miseramente fallito perchè il consenso nei confronti del MLNV è in aumento.
L'italia è uno stato canaglia e lo dimostra ogni giorno di più grazie al comportamento di questi delinquenti che, appena sarà possibile, la Polizia Nazionale Veneta assicurerà alla Giustizia Veneta.
Come abbiamo gia detto in altre occasioni, a causa delle loro ripetute e ingiustificate aggressioni, furti e rapine, frodi e abusi, minacce e intimidazioni, appena sarà possibile li cercheremo ovunque fino a quando non li avremo scovati e affidati alla Giustizia Veneta.
A questi ex colleghi, a questi magistrati, ai delatori di turno, agli sciacalli e infami che si prodigano con menzogne e dicerie nei confronti del MLNV, assicuriamo tutta la nostra attenzione… non dimenticheremo nulla perchè voi siete nemici della Nazione Veneta.
Non possiamo inoltre ignorare oltre la disattenzione e l'inerzia di altre autorità d'occupazione straniere italiane, più volte chiamate in causa e invitate a por rimedio a tali gravi abusi che vengono ripetutamente posti in essere contro il MLNV;  tutto questo "far finta di niente" non vi fa onore.
Ai Cittadini del Popolo Veneto chiamati anche in questi giorni dalla polizia d'occupazione straniera italiana ribadiamo tutta la nostra solidarietà ma anche di non farsi intimidire o raggirare da "facili buonismi" … dite sempre la verità, perchè per quanto ci riguarda non abbiamo nulla da nascondere, ma assicuratevi che la Vostra verità sia verbalizzata e verbalizzata con semplicità, trasparenza e chiarezza.
Sergio Bortotto Presidente del MLNV
Print Friendly, PDF & Email