2011.11.14 – ZEITGEIST … NUOVO (DIS)ORDINE MONDIALE


Zeitgeist, the Movie è un web film non profit del 2007, diretto, prodotto e distribuito da Peter Joseph; è uscito in lingua inglese sottotitolato in diverse lingue, tra cui l’italiano ed è da poco disponibile anche doppiato in italiano.
È un documentario diviso in tre parti, apparentemente distinte ma rivolte verso un unico messaggio:
* La prima parte tratta della religione cristiana come mito, comparando la storia del Cristo con quella di diverse religioni precedenti, in particolare con il mito di Horus. Così facendo propone una lettura astrologica della Bibbia.
(LA PRIMA PARTE E’ PIENA DI ERRORI RIGUARDANTI LA STORICITA’ DI CRISTO E LA NATIVITA’ DI KRISHNA OLTRE CHE AD ALTRE SCIOCCHEZZE ALL’INTERNO, MA COME VEDRETE IN QUESTI QUATTRO VIDEO, TUTTO QUESTO PIANO FA PARTE DI UN DISEGNO ARCHITETTATO A DOVERE DALLA MASSONERIA E DALLA SOCIETA’ TEOSOFICA PER INDOTTRINARE MENTI PER ASSOGGETTARSELE IN VISTA DELLA NUOVA ERA).
* La seconda parte rivisita gli attentati dell’11 settembre 2001 in chiave cospirazionista, i possibili artefici dell’attentato, chi possa averne tratto beneficio, e se potevano essere evitati.
* La terza parte traccia un filo conduttore tra i grandi conflitti bellici che hanno coinvolto gli Stati Uniti, partendo dalla prima guerra mondiale sino alla seconda guerra del golfo, riconducendo il tutto alle logiche affaristiche dei maggiori cartelli bancari statunitensi e al ruolo principale della stessa Federal Reserve.
ALCUNE CRITICHE SU ZEITGEIST MOVIE:
Anche se il film ha attirato un certo interesse nel pubblico della rete, un articolo di copertina sul settimanale The Stranger di Seattle, ha dichiarato che Zeitgeist si basa soltanto su evidenza aneddotica, mentre altre pubblicazioni l’hanno criticato per l’utilizzo di citazioni di libri, commenti a voce, fonti varie, notizie e video clip senza fornire l’esatta indentificazione della fonte e l’indirizzo librario.
Una recensione nel giornale Irish Times lo definisce senza fonti (“unhinged”) e accusa il film di offrire null’altro se non “perversioni surreali dei dibattiti su problemi autentici”.
* L’esistenza di Gesù, come falso profeta o presunto tale, è un fatto indiscutibile per l’ebraismo, in effetti molti tra i suoi insegnamenti vengono confutati nel Talmud.
Inoltre nell’Islam, Gesù (“Issa”) è un profeta fondamentale, non morto sulla croce perché sostituito all’ultimo momento da un sosia ed i suoi insegnamenti antecedono e in parte ispirano quelli di Maometto.
Secondo il Corano, Gesù tornerà alla fine dei tempi sulle nubi per sconfiggere l’Anticristo, il falso Messia (DAJJAL).
CREARE ORDINE DAL CAOS
LO SCOPO DELL’ ELITE E’ CREARE UN NUOVO ORDINE MONDIALE GESTITO DAGLI “ILLUMINATI” CON UN UNICA RELIGIONE MONDIALE SOTTO IL COMANDO DI UN GOVERNO UNICO:
INTRODUZIONE DELLA DOTTRINA LUCIFERINA, UN UNICO GOVERNO, UNA SOLA MONETA (MICROCHIP SOTTO CUTANEO).
IL FINE ULTIMO OLTRE A SMINUIRE IL CRISTIANESIMO E’ DI UCCIDERE TUTTI I RIVOLUZIONARI, CRISTIANI E NON.
IL REGIME DELL’ANTICRISTO E’ IN ATTO!

 
 
 [includeme src=http://www.youtube.com/embed/AWGR9gAwAkI frameborder=0 width=400 height=400]
Print Friendly, PDF & Email